Abracadabra 25-26 luglio

Abracadabra 25-26 luglio

39,00 €

con Irene Serini per CUORE D'ITALIA

Mario Mieli ha attraversato gli anni 70 da attivista omosessuale, da intellettuale, da scrittore, da performer, perfino da alchimista... Un prisma ricco di sfaccettature che riflette il suo pensiero di liberazione sessuale: “tutti gli uomini sono donne e tutte le donne sono uomini”. Con il suo “Elementi di critica omosessuale” ha dato il via anche in Italia ai “gender studies”, ma è impossibile relegare il fondatore del pensiero transessuale a una sola identità.

Il percorso di indagine di Irene Serini, iniziato nel 2017, nella vita nell’opera di Mario Mieli (di cui Teatri di Vita ha accolto l’anno scorso il terzo studio), arriva a una nuova tappa: il quarto studio, che viene presentanto al pubblico in anteprima in questa occasione. Nel quarto studio, si passa dalla rivoluzione all’analisi. Dall’empatia di un discorso sul genere che indaga l’intimità di ognuno di noi, alla difficoltà di analizzare un discorso di genere scoprendone i legami con la politica  e l’economia.

Anche in questo caso non si tratterà di un lavoro biografico, e non si farà una lezione di filosofia o di economia. Giocheremo col pensiero di Mario Mieli, sviluppandolo in una dimensione contemporanea. Ci chiederemo quali siano le conseguenze della divisione tra maschile e femminile, cercheremo di scoprire insieme se e come la divisione di genere serva a sostenere il sistema politico ed economico in cui viviamo, che tanto s’impegna  a sostenere la nostra libertà.

Irene Serini, dopo il diploma d'attrice alla Scuola del Piccolo Teatro di Milano, riceve il Premio Hystrio alla vocazione. Lavora con Luca Ronconi, Tonino Conte, Serena Sinigaglia, Alessandro Marinuzzi, Giole Dix e molti altri. Scrive e interpreta il monologo “Moana Porno-Revolution”, indagando con ironia e delicatezza sulla sessualità anni 80. Realizza diversi progetti legati ad identità di genere e sessualità. Prende parte a svariate produzioni cinematografiche, tra cui “Gli anni amari”, il nuovo film di Andrea Adriatico dedicato a Mario Mieli, uscito il 2 luglio 2020. Scrive i libri “Racconti in bilico” e “Caleidoscopic*”, storie d'amore ridicole e fallimentari.

Abracadabra - incantesimi di Mario Mieli [studio #4]

Il Regno della Libertà

ANTEPRIMA

ideato, prodotto e messo in scena da Irene Serini, Caterina Simonelli, Anna Resmini, Christian Tubito, Maurizio Guagnetti, IF Prana