Elvezia Allari 9-12 luglio

Elvezia Allari 9-12 luglio

0,00 €

installazione nel Parco dei Pini per CUORE D'ITALIA INGRESSO LIBERO

La rassegna delle artiste della “fiber art” prosegue con l’installazione creata da Elvezia Allari, che da tempo lavora sul rapporto tra arte tessile e natura. I suoi materiali d’elezione sono il silicone, i polimeri a caldo, il filo di ferro cotto, la carta, impiegati in modo inconsueto, piegati a ordire trame leggere ma resistenti, accessori aerei, tele di ragno che catturano tessere musive o cristalli, pellicole d’oro o piccoli oggetti del quotidiano, che insieme guardano alle antiche cotte delle armature e al macramè orientale. Il suo lavoro punta al recupero di un rapporto autentico e rispettoso con la Terra: lontano dalla rappresentazione di una natura addomesticata e progettata per il gusto e le necessità dell’uomo, è un inno alla poesia della vita in tutte le sue manifestazioni. I suoi abiti di carta velina e semi sono la metafora di un’auspicabile nuova umanità, che abiti il pianeta con soave leggerezza, consapevole della responsabilità di essere artefice - al pari della natura - di quel 'giardino meraviglioso' in cui essa stessa ambisce a vivere. Elvezia Allari è stata tra l’altro selezionata alla Triennale Textile di Bratislava 2006 e ha firmato diverse creazioni di wire couture per McArthurGlen Designer Outlets e A.N.G.E.L.O.