Soli 1-2 agosto

Soli 1-2 agosto

39,00 €

di Ateliersi per CUORE D'ITALIA

Un vecchio professore, una coppia di giovani, e la strana proposta di un ménage à trois... Uno spettacolo che racconta di scelte, anzi di necessità di una scelta, al punto da coinvolgere gli spettatori nella responsabilità. “Soli” è uno spettacolo incentrato sulla relazione tra identità e dimensione lavorativa nelle strutture sociali contemporanee e sulla capacità di compiere scelte divergenti che permettano di migliorare le condizioni di vita di altri esseri umani Cosa siamo disposti a fare per noi, per gli altri, per la società? “Soli” rielabora l’intuizione alla base di “Pensaci, Giacomino!” di Pirandello, ponendola in relazione con i materiali raccolti da Ateliersi durante un percorso di interviste, assemblee e incontri pubblici sul tema del lavoro, ma soprattutto innesta nella vicenda pirandelliana l’esperienza diretta di un incontro reale che ha cambiato per sempre lo sguardo degli autori. Lo spettacolo è la seconda tappa del percorso di approfondimento e riscrittura dell’opera di Luigi Pirandello iniziato da Ateliersi nel 2017 con “In Your Face”.

Ateliersi è un collettivo di produzione artistica di base a Bologna (nello spazio Atelier Sì), composto da Fiorenza Menni (direzione artistica, attrice e autrice), Andrea Mochi Sismondi (direzione artistica, attore e autore), Giovanni Brunetto (direzione tecnica e arti sonore), Elisa Marchese (amministrazione e organizzazione), Tihana Maravic (progettualità e comunicazione), Diego Segatto (arti web e grafiche). La creazione di Ateliersi si compone di opere teatrali e interventi artistici in cui il gesto performativo entra in dialogo organico con l’antropologia, la letteratura, la produzione musicale e le arti visive.

Soli

Di e con: Fiorenza Menni e Andrea Mochi Sismondi

E con: Margherita Kay Budillon, Eugenia Delbue, Lorenzo Righi, Ester Silverio

Musiche composte ed eseguite da: Vincenzo Scorza

Direzione tecnica: Giovanni Brunetto

Comunicazione e promozione: Tihana Maravic e Federica Patti

Organizzazione e amministrazione: Elisa Marchese

Produzione: Ateliersi

Con il sostegno di: Comune di Bologna, Regione Emilia Romagna, MIBAC
Si ringraziano: Fratelli Broche, Friperie, Antica Bologna, Cerimoniale del Comune di Bologna
Foto di scena: Giovanni Brunetto e Luca Del Pia